Oggi fiaccolata a Pianiga per Luca ed Edith

PIANIGA. Si moltiplicano le iniziative di solidarietà nei confronti della famiglia di Nunzio Tacchetto, ex sindaco di Vigonza, dopo la scomparsa in Burkina Faso dal 15 dicembre del figlio Luca, 30 anni, e dell'amica canadese Edith Blais. Scomparsa che pare essere legata secondo gli sviluppi delle ultime indagini ad un vero e proprio rapimento. Forse per mano di gruppi jihadisti. Il parroco di Pianiga don Alberto Baldan ha fissato per oggi pomeriggio alle 17.15 una fiaccolata che partirà dalla chiesa per proseguire lungo le vie del paese. Già prefissato il percorso della fiaccolata che si snoderà lungo via Montello, poi via Papa Luciani, piazza Mercato, la principale via Roma, via Guido Rossa via Suriano. E poi: via Patriarcato e infine piazza San Martin da dove era partita. L'iniziativa è partita dagli insegnanti della scuola media, colleghi della madre di Luca, la professoressa Rosanna Crivellari. «Non mancheremo all'appuntamento», spiegano in coro numerosi cittadini di Pianiga, «per testimoniare la nostra vicinanza. Tutti saremo qui per stringerci intorno alle due famiglie di Luca ed Edith, in questo mese che hanno passato fra la preoccupazione e l'angoscia di non sapere la sorte dei loro due figli». Alla manifestazione di questo tardo pomeriggio parteciperanno in forma privata anche rappresentanti del Comune di Pianiga ed esponenti delle associazioni del territorio del veneziano e del padovano. --A.Ab.