Ventidue defibrillatori installati negli impianti di tutto il Comune

MIRANO. Un defibrillatore può salvare una vita. In caso di arresto cardiaco è fondamentale intervenire nell'immediato, attendere l'arrivo di un'ambulanza può essere fatale. A Mirano, si è concluso il progetto "Sport Sicuro Mirano Città Cardioprotetta" che prevedeva l'installazione di defibrillatori semiautomatici AED nelle diverse strutture sportive pubbliche del territorio. Gli ultimi 5 defibrillatori sono stati installati nella palestra della scuola Dante Alighieri, in quella della Giuseppe Mazzini, nella palestra della Giosuè Carducci a Scaltenigo, nella palestra della scuola primaria e secondaria di 1° grado a Scaltenigo e nel campo da calcio di Campocroce. In questo modo, tutte le 19 strutture sportive pubbliche del territorio, più una parrocchiale, sono oggi dotate di un defibrillatore. A questi vanno aggiunti gli apparecchi collocati nel Teatro di Mirano e in piazza Martiri. Una copertura capillare, per tutelare chi pratica attività sportive e frequenta luoghi pubblici. Mirano è tra le prime città d'Italia che ha iniziato un percorso per il trattamento precoce dell'arresto cardiaco negli impianti sportivi. Il progetto "Sport Sicuro" è infatti partito nel 2013, prima esperienza nel Veneto di adeguamento al decreto Balduzzi che segnava le linee guida sulla dotazione e l'utilizzo dei defibrillatori. Primo passo è stato la formazione degli operatori: un defibrillatore può salvare la vita ma deve esserci qualcuno in grado di saperlo usare correttamente. Nel 2013 sono quindi partiti i primi corsi di formazione che hanno coinvolto un centinaio di allenatori, istruttori e presidenti di società sportive. Si è poi passati all'installazione della strumentazione nei diversi impianti sportivi. Il progetto ha visto lavorare in stretta collaborazione l'assessorato alla Promozione e valorizzazione delle attività sportive, l'Ulss 3, l'associazione Cuore Amico Mirano, il Rotary Club Noale e i gruppi sportivi locali. Oggi, tutte le 19 strutture pubbliche sportive di Mirano sono dotate di defibrillatore e di personale addestrato al pronto intervento. --M.R.