Deviazioni per domenica Varchi a rischio chiusura e lancioni via da S. Marco

Regata Storica e viabilità pedonale in città, il comandante della polizia locale ha emesso l'ordinanza che impone divieti e prescrizioni in occasione del corteo storico e della gara vera e propria in programma domenica. Marco Agostini ha firmato ieri l'ordinanza che regola la circolazione pedonale in centro in occasione della Storica. Per la quasi totalità rispecchia quella dello scorso anno. Dalle 13.30 e fino a cessate esigenze, in caso si verifichi un afflusso di persone tale da poter compromettere la sicurezza e la fluidità della circolazione pedonale, la polizia locale avrà la possibilità di dirottare il traffico pedonale e di organizzarlo tramite l'istituzione di sensi unici. Potrà inoltre inibire l'accesso a determinate zone dove la presenza di spettatori potrebbe creare un pericolo per l'incolumità pubblica e inibire l'accesso alle scalinate laterali del Ponte di Rialto, come pure il transito sul Ponte dell'Accademia. Da tener conto che potrebbe entrare in funzione la chiusura dei varchi di accesso alle zone ad alta frequentazione con deviazioni sia a Piazzale Roma che in Lista di Spagna. Come annunciato già da maggio, questo fine settimana per i flussi turistici si tratta di giornale da bollino nero. Quindi è prevista la presenza degli steward e dei totem direzionali, con allestimento dei varchi presso Ponte della Costituzione e Lista di Spagna per la gestione dei flussi. In vigore anche l'obbligo di sbarco alle Fondamenta Nove per i "lancioni gran turismo" provenienti dai Comuni di Cavallino-Treporti, Jesolo, Musile di Piave, Quarto d'Altino. - BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI