Tornelli prioritari danneggiati dai vandali

PUNTA SABBIONI«Tra i danneggiamenti ai tornelli prioritari per residenti e i quelli disattivati perché non funzionanti, l'imbarcadero Actv di Punta Sabbioni è nel caos». La segnalazione chiedendo l'intervento di riparazione dei tornelli colpiti da atti di vandalismo è partita da Samuele Ghezzo del direttivo del "Comitato Pendolari di Cavallino-Treporti" che monitorizza il livello dei servizi erogati dalle aziende di trasporti pubblici del territorio comunale.«Risultano danneggiati da almeno venti giorni», continua Ghezzo, «i tornelli riservati ai residenti per la destinazione di Burano e quelli, sempre riservati ai residenti, per i passeggeri diretti a Venezia. Come se non bastasse risultano invece disattivati perché non funzionanti i tornelli in uscita dall'imbarcadero dal lato di accesso agli autobus che da molti giorni ormai sono aperti 24 ore su 24. Oltre che non offrire la priorità ai residenti in un periodo in cui servirebbe», conclude Ghezzo, «i tornelli vandalizzati non sono un bel biglietto da visita per i turisti». --F.Ma.