Senza Titolo

DOLOÈ morto a causa di una rara malattia Italo Faggian conosciuto da tutti in Riviera per il suo lavoro di infermiere all'ospedale di Dolo. Era stato colpito dal 2007 dalla Correa di Hungtington una patologia rara che colpisce le aree cerebrali provocando gravi alterazioni incontrollate dei movimenti. Una malattia che però non lo ha mai scoraggiato nel portare avanti la sua battaglia. Era stato per 30 anni infermiere nel reparto di Ortopedia a Dolo. Aveva grande cura e attenzione per i bambini dai quali era molto amato per il grande amore e pazienza che aveva con loro. I funerali di Italo Faggian si terranno martedì 28 alle 15.30, nel duomo di San Rocco. Lascia la moglie Linda la figlia lisa la cognata Rita. Dopo l'estremo saluto verrà cremato e le ceneri portate al cimitero di Fossò. --A.Ab.