I cantieri a Portegrandi conclusi in primavera

PORTEGRANDITra la fine dell'anno scorso e la primavera 2018, sono stati effettuati consistenti lavori al ponte sul fiume Sile lungo la provinciale 43 "Portegrandi-Caposile": un intervento che ha visto le operazioni di sollevamento e rinforzo strutturale del manufatto, che necessitava di lavori di ristrutturazione e risanamento. Molti i sopralluoghi effettuati sul posto che avevano permesso di valutare lo stato dell'arte del manufatto ed esaminare le possibili misure cautelative ritenute utili ad implementare la salvaguardia dei cittadini e di chi transitava lungo il ponte.Una manutenzione importante. Il ponte è stato sottoposto alle prove di carico e adeguato dal punto di vista statico e sismico: per rimettere a nuovo e rendere sicura la struttura è stato speso oltre un milione di euro. Più indietro nel tempo, tra il 2010 e il 2011 fu invece reso sicuro un altro importante ponte sottoposto a sforzi negli anni, quello che collega Quarto d'Altino a Musestre unendo le due province, Venezia e Treviso. Erano state effettuate le "prove di carico" e la cosiddette prove dinamiche di peso, prelevati dei campioni di materiale per misurare la resistenza del ferro, poi era stato improntato un progetto di ristrutturazione condiviso da Venezia e Treviso. Per eliminare i segni del tempo il ponte era rimasto chiuso, per poi essere riaperto in sicurezza. --Marta Artico BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI