Senza Titolo

La festa religiosa dell'Assunta (ovvero l'assunzione in cielo di Maria, madre di Gesù Cristo) sarà al centro delle iniziative previste oggi a Venezia, seguita, nella giornata di domani, dalla altrettanto tradizionale festa di San Rocco. Nella Basilica dell'isola di Torcello la solennità dell'Assunta sarà scandita da tre momenti: alle 12.30 e alle 14.45 le visite (prenotazione a torcello.eventi@cittametropolitana.ve.it) tra museo e basilica dell'isola guidate da Marco Molin; alle 16.15 nella basilica di Santa Maria Assunta è previsto un appuntamento letterario con l'attore e regista Franco Palmieri e un concerto di musica sacra dell'Orchestra "L'Offerta Musicale di Venezia"; alle 18 nella basilica il vescovo emerito di Belluno-Feltre monsignor Giuseppe Andrich presiederà la messa solenne dell'Assunta animata dal coro parrocchiale di Quarto d'Altino. In occasione di questa ricorrenza è stato inserito il ricordo dei Duecento anni dalla soppressione della diocesi di Torcello avvenuta il 1 maggio 1818 con la bolla di Papa Pio VII De Salute Dominici Gregis, con la quale si riorganizzavano le circoscrizioni ecclesiastiche appartenenti un tempo alla Serenissima Repubblica di Venezia. Sempre oggi, in centro storico a Venezia, in occasione dei Cinquecento anni della pala dell'Assunta - dipinta da Tiziano in soli 2 anni e collocata nel presbiterio della Basilica dei Frari a Venezia nel lontano l 19 maggio 1518 - la comunità dei frati francescani e della parrocchia dei Frari ha organizzato uno speciale concerto per la Festa dell'Assunta del 15 agosto; alle 16 è in programma una esibizione dei Solisti della Cappella Marciana Vespri dell'Assunta di Claudio Monteverdi, diretti dal maestro Marco Gemmani (ingresso è libero). Giovedì 16 è la festa di San Rocco promossa dall'omonima e splendida Scuola Grande. Il momento culminante è previsto alle 18 nella chiesa di San Rocco con la messa solenne presieduta dal cardinale Giovanni Lajolo, presidente emerito del Governatorato del Vaticano, accompagnata da "I Virtuosi Veneti". A conclusione avrà luogo la tradizionale consegna del "Premio San Rocco 2018". Dalle 9.30 alle 16.30 la Scuola Grande rimane aperta al pubblico per ammirare le tele di Jacopo Tintoretto (visita libera) e alle 20,30 si terrà il tradizionale concerto (ingresso su invito) eseguito da "I Virtuosi Veneti con musiche di Vivaldi, Galuppi, Albinoni, Torelli, Rossini. Dalle 19 alle 23 sarà chiuso al pubblico campo San Rocco e il flusso pedonale sarà deviato per calle del Castel Forte.Nadia De Lazzari BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI