Clodiense cerca punti a Lignano Gara d'assalto contro il Cjarlins

CHIOGGIA Sarà una Clodiense d'assalto quella che oggi a Lignano Sabbiadoro (ore 15, arbitro Calvi di Bergamo), affronterà il Cjarlins Muzane, altra formazione neopromossa. Per cercare di portare a casa quella vittoria che manca dalla prima di campionato (2-1 sul campo dell'Este), l'allenatore De Mozzi potrebbe schierare tutto il suo potenziale offensivo attualmente a disposizione, in un 4-4-2 con Saani e Baido davanti, quindi Santoni e Farinazzo ai lati e con il ritorno di Hima, dopo il turno di squalifica, in cabina di regia pronto a rifornire le punte. Ancora out, invece, Marijanovic, Abrefah e Conti (che comunque andrà in panchina). «Abbiamo bisogno di cogliere un paio di vittorie» ammette De Mozzi «per rilanciarci e sono convinto che, alla fine, il lavoro che stiamo facendo pagherà. Dobbiamo però invertire la tendenza che ci ha visto sinora andare sotto in sei gare su sette giocate (compresa la coppa) che purtroppo compromette quanto si prepara durante la settimana. Troveremo una squadra molto fisica, che giocherà con tanta foga agonistica, ma quando avremo la palla noi dovremo giocare come sappiamo. Non sono comunque preoccupato, nemmeno se anche nella gara odierna non dovessimo fare risultato».Probabili formazioni.Cjarlins Muzane: Vidizzoni, Zuliani, Piscopo, Dukic, Geromin, Leonarduzzi, Spetic, Busetto, Episcopo, Smrtnik, Fabbro. A disposizione: Calligaro, Cudini, Glavas, Piccolotto, Battistin, Roveretto, Moras, Del Piccolo, Migliorini. Allenatore: Lugnan.Clodiense: Luppi, Dell'Andrea, Volpato, Abcha, Caso, Delcarro, Hima, Santoni, Farinazzo, Saani, Baido. A disposizione: Tebaldi, Gori, Mazzola, Moretto, Conti, Donadio, Tacchetto, Bullo, Granziera. Allenatore: De Mozzi. Daniele Zennaro