Trofeo Ennio Bordin domani a Jesolo la prima edizione

VENEZIA Il weekend velico propone domenica a Jesolo la prima edizione del "Trofeo Ennio Boldrin" con la regata dei 2.4 mR, organizzata dalla Compagnia della Vela e dal Circolo della vela Mestre assieme a Uguali nel vento in ricordo dell'istruttore recentemente scomparso. Boldrin, dapprima istruttore nel settore giovanile, ha fortemente creduto nella diffusione dello sport della vela accessibile a tutti  ed è stato ideatore e fondatore del  progetto di  Uguali nel Vento e della promozione  dei monotipo classe 2.4 mR, tra le poche imbarcazioni al mondo che possono essere condotte alla pari da normodotati e persone con disabilità fisiche. In gara a Jesolo il campione italiano Antonio Squizzato,  il vicecampione italiano Daniele Malavolta dell'associazione  liberi nel Vento di Porto San Giorgio e il bronzo Ifds al campionato italiano classi olimpiche e campione Zonale 2015 Stefano Maurizio.La regata prenderà il via alle 12 e si articolerà su tre prove. A Chioggia invece oggi e domani, sono in programma le regate, della quarta e quinta giornata del campionato di primavera, organizzato dal club amici della vela in collaborazione con Il Portodimare. Finora ora si sono potute svolgere soltanto due prove. Nelle classifiche provvisorie, nel ragruppamento (0-2) è in testa Pax Tibi, mentre nel gruppo 3 e in overall guida X real. Nel ragruppamento 4-5, primo posto per Take five, mentre Maramao domina in minialtura. A Caorle parte oggi la 100 miglia Adriatica, organizzata dal Treviso Sailing club. La manifestazione fa parte del Trofeo Alto Adriatico, organizzato dal circolo trevigiano, insieme alla società velica Caorle, il Mariclea e il Cv Bibione. Giunta alla quinta edizione, la 100 miglia Adriatica propone il percorso costiero da Caorle a Venezia, poi su fino al golfo di Trieste e ritorno a Caorle. La partenza oggi alle 11. Laura Bergamin