Pattinatori Marghera da Topan a Giacomo Nenzi

MARGHERA Tradizionale festa di inizio stagione per i Pattinatori Marghera, all'Osteria alla Baracca di Trebaseleghe. In questo caso è stata l'occasione anche per il passaggio di consegne ufficiale tra lo storico presidente Francesco Topan e il nuovo Giacomo Nenzi, padre del campione di pattinaggio velocità su ghiaccio Mirko. Una novantina i presenti, tra atleti, allenatori e genitori a questo appuntamento che è prima di tutto una grande festa del pattinaggio Marghera. Tra i presenti anche Giovanni Spagna, in rappresentanza della Fihp settore corsa. Mirko Nenzi, fresco campione italiano, non è voluto mancare all'incontro nonostante i numerosi appuntamenti che lo vedono impegnato in questo periodo con il pattinaggio ghiaccio, come portacolori delle Fiamme Gialle. Del resto la carriera del campione veneziano è cominciata proprio con i Pattinatori Marghera, con i quali ha colto importanti risultati a rotelle. Mirko Nenzi ha ringraziato la società e in particolare il presidente uscente Francesco Topan e l' allenatore Fabio Topan per averlo cresciuto ed essergli stati vicini in tutti questi anni. Ma un grazie particolare è andato a tutta la società per la quale il campione nutre un grande affetto e che rappresenta sempre la sua famiglia "sportiva". Poi è stato il turno del neo presidente. «Ringrazio tutti coloro che hanno avuto fiducia in me votandomi» ha detto Giacomo Nenzi, «e gli atleti dei quali riconosco il grande impegno, al di là dei risultati. Mi impegno a fare, come presidente, il meglio per loro». Nenzi senior ha ricordato i meriti sportivi e i traguardi raggiunti dal figlio Mirko che tuttora è portacolori della società. Nel corso dell'incontro sono stati premiati gli atleti Alessia Nardi, Maria Sole Vedemiati, Davide e Andrea Menegaldo, Camilla Beggiato, Luca Marcon, Marta Rivecchio, Vera Tegon, Francesca Bertoli, Chiara Ponga, Chiara Fracasso, Giulia Serena, Marco Passarella, Simone Sconamiglio, Giacomo Serena, Giada Nenzi, Mattia Ponga e naturalmente il super campione Mirko Giacomo Nenzi. Quindi gli allenatori, Fabio Topan e Jenny Nenzi. L'8 febbraio, alle 17.30 i Pattinatori Marghera saranno in campo San Polo a Venezia per un'esibizione sulla pista ghiacciata, mentre il 14 febbraio saranno protagonisti in pista, in occasione del Carnevale a Marghera. In questi giorni Giacomo Serena è in Olanda, con il Cosmo Noale ice, per una gara internazionale di pattinaggio ghiaccio. Il giovanissimo Luca Marcon esordirà invece sabato in una gara di short track, con la maglia del Usg Pieve di Cadore. I successi di Nenzi sul ghiaccio hanno riscosso molto seguito sugli atleti più giovani. A fine febbraio comincerà poi l'attività agonistica della squadra con i campionati italiani di pattinaggio corsa indoor. Laura Bergamin