Sotto le lenzuola L'erotico di Mariuska

In poche e decise linee, con una semplicità solo apparente, la giovane designer veneziana Mariuska (nome d'arte di Marianna Zanella, trasferitasi a Berlino dopo la laurea allo Iuav) illustra l'erotismo di oggi. Rimarrà aperta fino al 9 dicembre, nella sede del Circolo de I Antichi alla Salute (Calle Querini 250, Fondamenta Ca' Balà, Dorsoduro), la mostra "Under/Sotto" che dà il via al ciclo "Artisti a Venezia" del Circolo. «Mi piace illustrare in pochi tratti le cose belle della vita», ha detto l'artista presente sabato scorso al vernissage «o per lo meno quelle che io ritengo essere le più importanti come la moda, il cibo e l'amore». Quanto al titolo della rassegna, "Sotto" è inteso come: underwear, parti intime, sotto le lenzuola, sott'acqua. Il tema erotico interpretato da Mariuska che vuole attraverso le sue illustrazioni raccontare storie di sessualità e sensualità. Un invito al visitatore a spiare e a incuriosirsi. Nella decina di tavole - alcune in bianco e nero, altre delicatamente colorate in acquerello - il tema dell'esposizione sa emergere, senza il bisogno di approfondite didascalie, anche solo dalla presenza di un dettaglio. E' un erotismo contemporaneo quello narrato da Mariuska ed ecco che, nel suo omaggio al "Bacio" di Klimt, l'incontro delle labbra degli amanti avviene "alla francese". Tutte le originali illustrazioni esposte alla mostra a ingresso libero sono in vendita. Prima di questo evento veneziano, Mariuska aveva esposto, tra l'altro, in una personale alla Galleria F37 di Berlino. Vittorio Tonon ©RIPRODUZIONE RISERVATA