Gli juniores della Fossaltese si ritirano: multa di 1.500 euro

MARGHERA Un'altra squadra giovanile si ritira dai campionati. Stavolta sono gli juniores regionali della Fossaltese, società che lo scorso 11 novembre ha deciso di mollare tutto dopo avere giocato già dieci gare. Al club è stata comminata una ammenda di 1.500 euro e, contestualmente, sono stati annullate tutte le gara finora giocate dalla Fossaltese, decisione che comporta anche la cancellazione dei punti conquistati dalle avversarie della società ritirata nelle dieci gare finora disputate. Queste le altre decisioni del giudice sportivo dei dilettanti. Serie D: una giornata di squalifica a Davide Boscolo della Clodiense. Eccellenza: due turni di squalifica a Stefano Pastrello (Dolo), uno ad Alberto Giubilato (Calvi Noale), Andrea Vezu (Dolo) e Franky Mensah (Passarella). Promozione: una giornata a Loris Guerra (FavaroMarcon), Paolo Bianco (Julia Sagittaria) ed Enrico Giacchetto (Musile). Prima categoria: due turni ad Alberto Bortolussi (Gruaro), uno a Marco Pescara (Caorle), Samuele Neodo (Cavarzere), Luca Dei Rossi (Città di Venezia), Riccardo Pollacchini e Valentino De Marchi (Fossò), Jacopo Marchi (GazzeraOlimpiaChirignago), Sauro Bembo e Nicola Mallardo (Gruaro), Manuel Finotto (Jesolo), Simone Ervas (La Salute), Marco Pieretto (Mestre), Carlo Pietropoli (Noventa) e Riccardo Mazzaro (Robeganese). Tra gli allenatori, squalifica fino al 24 novembre a Luca Cammozzo del Mestre. Ammenda di 70 euro, invece, alla Robeganese per "presenza di persona non autorizzata all'interno del terreno di gioco". Variazioni. Inversione di campo nel girone H di Prima categoria: Treporti – Città di Venezia, gara in programma domenica, si giocherà infatti a Cavallino-Treporti, sul campo comunale di Ca'Savio (via Pisani). Nel campionato femminile di serie B la sfida Gordige Cavarzere–Vittorio Veneto si giocherà Cavarzere sul campo di via Spalato. Maurizio Toso