Il treno arriva prima e riparte in anticipo Pendolari beffati

QUARTO D'ALTINO «Non solo in ritardo, ora i treni passano anche in anticipo». La segnalazione è del Comitato pendolari Quarto d'Altino e Veneto Orientale. «Lunedì il regionale 11106 da Portogruaro a Mestre», spiegano, «è partito da Meolo con due minuti di anticipo, alle 6.37 anziché alle 6.39. Diversi pendolari hanno perso il treno e ci hanno segnalato l'episodio. Sono immancabilmente giunti a lavoro o a destinazione in ritardo». Il treno è ripartito e si è fermato nelle stazioni seguenti accumulando anticipo. «Viaggiatreno», continuano i comitati, testimonia il fatto che il treno in questione è giunto alla stazione di Quarto alle 6.41, con tre minuti di anticipo. La Regione chieda spiegazioni a Trenitalia e ci riferisca in merito. (m.a.)