Il Festival Show conquista piazza Ferretto

Finale scoppiettante venerdì sera per il pubblico del Festival Show, lo spettacolo itinerante targato Radio Birikina e Radio Bella e Monella diretto da Paolo Baruzzo e presentato da Laura Barriales. In ventimila hanno assistito alla kermesse, senza lasciare neanche un posticino libero in tutta Piazza Ferretto, mai così affollata, forse anche più' dell'anno scorso. A mandare in visibilio i fan oltre agli Zero Assoluto, anche l'esibizione di Cristiano De Andrè e di Sananda Maitreya (ex Terence Trent D'Arby) . A chiudere in bellezza ci ha pensato invece l'attesissima Patty Pravo, ritornata a gran richiesta a calcare i palcoscenici. La cantante ha regalato a piazza Ferretto alcuni dei suoi maggiori successi, brani cult che hanno scaldato molti cuori come Bambola e Pazza Idea. Lungo via Manin un cordolo di fan per farsi fotografare assieme a lei e strapparle un autografo. Prima dell'inizio la presentazione della squadra del Venezia Calcio, che assieme al Centro commerciale Valecenter ha sponsorizzato la manifestazione. Soddisfatta della riuscita dell'evento l'organizzazione, che ce l'ha messa tutta, e la municipalità di Mestre. Presenti venerdì' sia il direttore generale del Comune, Marco Agostini che Massimo Venturini. Il mega palco di 300 metri quadri è stato smontato ieri in tempi record. A metà mattina già non c'era più. Bar e locali della piazza venerdì sera hanno posticipato la chiusura, tenendo aperto fino all'una. «I residenti, gli spettatori, le attività e i negozianti», ha commentato Baruzzo, «hanno apprezzato la velocità con cui è stato montato e smontato l'allestimento dalla collaudata macchina organizzativa». Tutto è stato, infatti, portato a mano dalla piazza in via Manin e da qui caricato su autotreni. Aggiunge: «Ci auguriamo l'anno prossimo di poter tornare a Mestre e trovare un accordo con il Comune prima delle elezioni». (m.a.)