Furti in tre aziende Merce destinata al mercato nero

MIRA I ladri che colpiscono le aziende non si fermano. Altri tre colpi sono stati portati a segno a Mira e Fossò. A Mira i banditi hanno agito portando via alcuni attrezzi da una ditta dalla zona industriale di via Maestri del Lavoro. Attrezzi che erano contenuti in un ripostiglio all'interno di un cortile aziendale. Stessa tecnica anche in via Ghebba a Oriago, dove i banditi si sono portati via badili e una matassa di ferro. I ladri che agiscono di notte colpiscono con ogni probabilità in gruppo e con l'ausilio di un furgoncino dove caricano il bottino razziato. Un colpo è avvenuto infine anche nell'area di via delle Industrie a Fossò poco distante da via provinciale nord. In una azienda della zona i banditi sono riusciti a portare via delle saldatrici utilizzate per lavori di carpenteria . L'impressione è che queste persone sappiano dove rivendere gli attrezzi rubati al mercato nero. Solo sabato scorso erano stati arrestati dai carabinieri di Dolo a Mellaredo di Pianiga tre polacchi che avevano saccheggiato cerchioni alla Speedline a Santa Maria di Sala per un bottino di oltre 40 mila euro. (a.ab.)