Muore dopo l'incidente Oggi l'addio a Silvio Barbui

CINTO La procura di Pordenone ha rilasciato il nulla osta per i funerali di Silvio Barbui (nella foto). Dopo il rosario recitato ieri sera, le esequie verranno celebrate nella chiesa di San Biagio oggi con inizio alle 16. Il pensionato di 83 anni era deceduto la sera di giovedì dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale che non sembrava così grave, ma le cui conseguenze invece lo hanno portato alla morte nel breve volgere di poche ore. A causare il decesso era stato lo sfondamento della cassa toracica. L'uomo era molto conosciuto a Cinto e nel vicino Friuli (era originario di Cordovado). Lascia nel dolore la moglie Luciana Olivetto e i figli Sonia e Renzo, oltre alla sorella Rina e ad alcuni nipoti. Si tratta di una perdita che a Cinto in particolare ha lasciato tutti sconcertati. Silvio Barbui, ex carabiniere, aveva gestito per anni una negozio di lavasecco in centro a Cinto.(r.p.)