Clodiense ai nastri di partenza con 12 volti nuovi

CHIOGGIA A tre giorni dall'inizio della preparazione, la Clodiense ha presentato ufficialmente i suoi acquisti sulla terrazza dell'InDiga a Sottomarina. Sono ben dodici i volti nuovi che nella prossima stagione di Serie D indosseranno la maglia granata. Infatti, oltre ai già presentati Casagrande, Bolchi, Piaggio e Mazzetto, il ds lagunare Mauro Gallo ha annunciato anche l'arrivo del difensore Elia Pitteri ('94, oltre cinquanta partite con la maglia del Belluno in D), del centrocampista Elia Fulchignoni ('95, esperienze con Camponogarese, Venezia, Noventa e quindi primavera del Vicenza), degli attaccanti Ferdinando Mastroianni ('92, prima punta con tre anni alla Vibonese e lo scorso anno alla Castellana in D) e Pasquale Trotta ('87, seconda punta nella passata stagione in Eccellenza ad Andria ed in precedenza al Grottaglie in D), oltre ai portieri Damiano Palombo ('95 dal Frosinone), Simone Scaglia ('95, dall'Isernia in D) e Luca Tiozzo ('88, già del Chioggia Sottomarina con parentesi l'anno scorso a Scardovari, che ricoprirà il ruolo di terzo portiere). In prima squadra saliranno dalle giovanili Marco Cigna ('95), Matteo Boscolo Natta ('96), Riccardo Boscolo Gnolo ('96) ed Endri Chiozzotto ('96). Qualche novità anche nello staff tecnico dove il confermato Andrea Pagan sarà affiancato da Edrik Tiozzo che ricoprirà il ruolo di allenatore in seconda. Gianluca Mattiazzi continuerà a guidare la juniores, Ivano Rossetti sarà il preparatore dei portieri e Dario Penzo il preparatore atletico. «Tra mille difficoltà», ha detto il presidente Ivano Bielo, «siamo convinti di aver allestito una squadra competitiva, ma sappiamo che sarà un campionato particolarmente difficile». Presente anche l'assessore allo sport Narciso Girotto. Ritrovo lunedì al "Ballarin" alle 15.30. Daniele Zennaro