È morta Paola Meo, militante ed ex moglie di Toni Negri

VENEZIA Si è spenta a Roma Paola Meo, ottantenne, ex moglie di Toni Negri, a lungo militante di Potere operaio e poi dell'Autonomia. Nel 1979, pur madre di due figli piccoli, seguì la lunga odissea giudiziaria di Negri - arrestato per terrorismo il 7 aprile 1979 - e fu decisiva nell'individuare un esperto di fonetica all'università in grado di dimostrare che la voce del telefonista Br del caso Moro non apparteneva al marito. Malata da tempo, combatté le sue ultime battaglie al fianco dei centri sociali.