Le aliquote già deliberate da 105 enti

PADOVA Sono 105 i Comuni veneti che hanno già deliberato le aliquote della Tasi e nei quali i cittadini dovranno pertanto pagare entro il 16 giugno; nell'elenco un solo capoluogo (Vicenza). Provincia di Belluno: Farra d'Alpago; Fonzaso; Perarolo di Cadore; Pieve d'Alpago; Ponte nelle Alpi; Rivamonte Agordino; San Tomaso Agordino; Taibon Agordino; Provincia di Padova: Abano Terme; Albignasego; Anguillara Veneta; Barbona; Brugine; Candiana; Conselve; Correzzola; Limena; Ponte San Nicolò; Pontelongo; Santa Giustina in Colle; Sant'Elena; Stanghella; Villa Estense; Vigonza, Vo'. Provincia di Rovigo: Badia Polesine; Frassinelle Polesine; Lendinara; Polesella; Trecenta; Provincia di Treviso: Altivole; Breda di Piave; Casier; Codognè; Colle Umberto; Crocetta del Montello; Farra di Soligo; Follina; Fregona; Giavera del Montello; Gorgo al Monticano; Ormelle, Orsago; Paderno del Grappa; Pederobba; Povegliano; San Fior; Seren del Grappa; Sernaglia della Battaglia; Tarzo; Vidor; Volpago del Montello. Provincia di Venezia: Caorle; Cona; Eraclea; Quarto d'Altino; San Donà di Piave; Spinea; Provincia di Verona: Affi; Brenzone sul Garda; Bussolengo; Castelnuovo del Garda; Cerro Veronese; Fumane; Lavagno; Pastrengo; Povegliano Veronese; Roverè Veronese; San Giovanni Ilarione; Valeggio sul Mincio; Provincia di Vicenza: Arsiero; Bolzano Vicentino; Breganze; Caldogno; Caltrano; Cartigliano; Chiuppano; Conco; Costabissara; Dueville; Fara Vicentino; Lugo di Vicenza; Lusiana; Mason Vicentino; Monte di Malo; Monticello Conte Otto; Mussolente; Nanto; Posina; Pove del Grappa; Quinto Vicentino; Roana; Romano d'Ezzelino; Rossano Veneto; Salcedo; San Vito di Leguzzano; San Zeno di Montagna; Sarcedo; Schiavon; Tezze sul Brenta; Thiene; Zermeghedo; Vicenza.