Torna "La traviata" anche per i residenti

Dopo il festival estivo e la pausa d¹agosto, la Stagione lirica 2012-2013 del teatro La Fenice riprende venerdì 30 agosto, alle 19, con "La traviata", melodramma in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, proposta nel fortunato allestimento di Robert Carsen che inaugurò nel novembre 2004 la prima stagione lirica della Fenice ricostruita: un allestimento che, ripreso negli anni successivi è ormai un classico del repertorio della Fenice. Robert Carsen ne firma la regia, Patrick Kinmonth le scene e i costumi, Philippe Giraudeau la coreografia, Robert Carsen e Peter Van Praet le luci. Il capolavoro verdiano, che dal 13 settembre si alternerà sul palcoscenico del Teatro La Fenice con "Carmen" di Georges Bizet, sarà diretto da Diego Matheuz, direttore principale del teatro La Fenice (nelle prime nove recite) e da Stefano Rabaglia nelle recite del 19, 24, 25, 27 e 28 settembre. Nel cast, Ekaterina Bakanova si alternerà con Jessica Nuccio ed Elena Monti nel ruolo di Violetta, Piero Pretti con Shalva Mukeria in quello di Alfredo e Dimitri Platanias con Simone Piazzola in quello di Germont; Chiara Fracasso sarà Flora, Sabrina Vianello Annina, Iorio Zennaro Gastone, Armando Gabba il barone, Mattia Denti il dottore, Matteo Ferrara il marchese. La Traviata andrà in scena per 14 recite fuori abbonamento, salvo quelle di martedì 3 settembre e sabato 21 settembre. La recita di domenica 8 settembre rientra nelle iniziative «La Fenice per la città» e «La Fenice per la provincia» rivolte ai residenti nel comune e nella provincia di Venezia, organizzate in collaborazione con Municipalità e Provincia.