Ritrovato vivo l'84enne sparito da casa

PORTOGRUARO È stato ritrovato sano e salvo, ieri pomeriggio in un fossato vicino al cantiere della nuova tangenziale, Guido Dello Iacono, il pensionato di 84 anni, ex agente delle Fiamme Gialle, di cui non si avevano più notizie da giovedì mattina. Dello Iacono ha trascorso la notte all'addiaccio. Dopo il ritrovamento l'anziano è stato trasferito al pronto soccorso di Portogruaro per essere sottoposto agli accertamenti del caso. È apparso confuso e infreddolito. Ironia della sorte l'uomo è stato ritrovato dal figlio Alessandro, sebbene le forze dell'ordine avessero predisposto già da giovedì un grande spiegamento di uomini e mezzi. «Era caduto in un fossato a circa un chilometro da casa» spiega il figlio, «Ho partecipato alle ricerche e alla fine il destino ha voluto che fossi proprio io a ritrovarlo». Gioia immensa anche per la moglie, Maria Rosso, e per tutti i parenti e i conoscenti. Tra questi anche la famiglia Manfron che gestisce il bar Al Corso di viale Trieste. Guido Dello Iacono, originario di Montemellito nell'Avellinese, è infatti padrino di battesimo di Fabio Manfron, figlio del titolare del bar Gabriele. (r.p.) ©RIPRODUZIONE RISERVATA