Tifosi del Venezia in Comune

In seguito agli incidenti che domenica scorsa sono avvenuti tra tifoserie del Calcio Venezia, conclusasi con il ferimento di un supporter della Curva sud, si è tenuto nel tardo pomeriggio un incontro a Ca' Farsetti, a cui sono intervenuti oltre all'assessore comunale allo Sport, Andrea Ferrazzi, e al direttore sportivo di Fbc Unione Venezia, Andrea Gazzoli, i rappresentanti delle diverse associazioni dei tifosi: Alta Marea, Cuore Neroverde, Centro Coordinamento Clubs Venezia Mestre, Associazione Venezia Clubs, Associazione Venezia United. «È stato un incontro molto positivo – ha sottolineato l'assessore Ferrazzi. Dal confronto sono emersi quattro punti che hanno trovato il consenso unanime dei partecipanti. Si è stabilito al punto 1) di proseguire il percorso di unificazione dell'associazione Venezia Clubs con il Centro Coordinamento Clubs Venezia Mestre. 2) Avvicinare il mondo delle scuole con progetti sul tifo sano, il fair play e la lotta contro ogni forma di violenza, intolleranza e razzismo; 3) individuare un percorso identitario a partire dal riconoscimento comune della storia delle diverse società fuse nel 1987. 4) La Società Fbc Unione Venezia avrà cura di allestire forze adeguate di comunicazione inneggianti al fair play, al rispetto e alla lotta contro ogni forma di intolleranza e violenza.