Arriva Flavio Tosi per sostenere Alberto Carli (Lega)

JESOLO La campagna elettorale entra nel vivo e oggi arriva a Jesolo Flavio Tosi a sostenere la candidatura di Alberto Carli per la Lega Nord. Il sindaco di Verona è il primo dei big politici che si preparano a tirare la volata ai vari candidati. Ieri il commissario del Carroccio, Maurizio Malizia, ha annunciato che Tosi sarà nel pomeriggio a Jesolo, precisamente alle 17.30 in piazza Mazzini, e alle 18.30 in piazza I Maggio a Jesolo Paese. «Tosi», annuncia Malizia, «incontrerà gli jesolani al fianco di Carli, per portare la propria testimonianza nell'amministrare una grande città come Verona, con tutte le problematiche che un amministratore deve affrontare, anche quando il governo centrale di Monti e della maggioranza che lo sorregge, non sostiene gli enti locali. Tosi è risultato, da un sondaggio nazionale, il sindaco più amato dai propri cittadini con oltre il 68% dei consensi, famose le sue battaglie per la legalità e molteplici le ordinanze sviluppate nel suo territorio, che hanno poi trovato applicazione in tutt'Italia». Carli è entusiasta dell'incontro: «Tosi è un importante esempio di buona amministrazione e un sindaco vicino alla gente, motore indispensabile per un movimento come la Lega Nord, saranno fondamentali per me i suoi consigli e i suoi suggerimenti». Dopo gli investimenti profusi in manifesti e cartelloni, è iniziata la distribuzione dei "santini", ma è la corsa frenetica alla raccolta delle firme per le liste che adesso impegna di più i candidati. Bisogna raccoglierne da un minimo di 175 a un massimo di 350 e non è facile per tutti raggiungere questo traguardo, con l'autenticazione necessaria. Non è stato facile neppure riempirle queste liste, con i 16 candidati. Sono stati ripescati nomi del passato, da tempo fuori dalla politica, poi new entry e anche tanti giovani. Verranno comunque depositate il 2 e 3 aprile. I candidati sono in tutto sette con ben 14 liste a corredo. Paura per il voto disgiunto: uno al consigliere e uno a un candidato sindaco di un'altra lista. Le elezioni a Jesolo saranno quelle più seguite in tutta la provincia vista l'importanza della città e dei suoi equilibri politici in quello che da anni viene considerato un laboratorio per i nuovi accordi. Giovanni Cagnassi ©RIPRODUZIONE RISERVATA