Il bike sharing approda anche al Lido

bLIDO. /bComune e Asm hanno inaugurato ieri le due postazioni per il bike sharing previste al Lido: in Piazzale Santa Maria Elisabetta e in via Candia accanto al Palazzo del cinema con quindici colonnine ciascuna e venti biciclette complessivamente disponibili. Saranno utilizzabili da martedi mattina, quando nell'area antistante il Garden nella cittadella del cinema aprirà un gazebo di Asm che, fino al 10 settembre (dalle 16 alle 20), permetterà di iscriversi al servizio. Operazione che sarà gratuita anche negli uffici Asm di via Pisani. «Il bike sharing al Lido rientra a pieno titolo nell'ottica di riqualificazione complessiva dei servizi e di modernità che si vuole offrire al pubblico e agli addetti ai lavori del festival del cinema, ai residenti e ai turisti», ha detto soddisfatto l'assessore alla Mobilità Ugo Bergamo. «Dall'autunno, grazie ai proventi delle strisce blu, si cominceranno a realizzare anche i tratti di pista ciclabile a Pellestrina (800 metri circa) e di circa due chilometri in via Sandro Gallo tra via Colombo e Malamocco con un finanziamento di 400 mila euro». Il presidente di Asm, Giovanni Seno, ha confermato che le postazioni per il bike sharing aumenteranno, vista la vocazione dell'isola al trasporto in bicicletta e la soddisfazione degli utenti per l'analogo servizio a Mestre. Alla chiusura della Mostra del cinema sarà comunque ancora possibile abbonarsi al servizio, ma pagando la somma di 15 euro per tutto l'anno. Abbonamento che sarà caricato su una speciale card elettronica. (s.b.)P align=rightfont size=1© RIPRODUZIONE RISERVATA/font/P