Hp, addio ai Pc per far spazio al software

bNEW YORK./b Hp ai minimi in sei anni. La fiducia di Wall Street nel gigante della Silicon Valley è messa a dura prova dal drastico piano per una ristrutturazione storica che, oltre a ridimensionare in modo significativo le attività, provocherà un innalzamento dei costi, motivo per cui Hp ha rivisto al ribasso le stime sulle performance finanziarie dell'ultimo trimestre e dell'intero anno. Il maggiore produttore mondiale di personal computer, sta esplorando lo scorporo della divisione che si occupa di Pc: una decisione storica e drammatica allo stesso tempo. La società californiana ha anche confermato di avere avviato trattative per rilevare la società britannica di software Autonomy Corp per circa 10,25 miliardi di dollari. Nell'ambito della ristrutturazione, Hp intende concludere le attività collegate a tablet e smartphone.BR