Chioggia a Saint Tropez per le vele latine

CHIOGGIA.Per il terzo anno le tradizioni di Chioggia in vetrina a Saint Tropez per il raduno internazionale delle vele latine che faranno tappa anche in città durante i primi 3 giorni della Sagra del pesce. Il gemellaggio culturale tra le due città è ormai consolidato tanto che per questa edizione, che si apre oggi, la delegazione chioggiotta è stata espressamente invitata dall'amministrazione di Saint Tropez di cui sarà ospite. Da 10 anni la capitale francese dello yachting ospita una tappa delle «Voiles latines» accogliendo nel suo porto imbarcazioni francesi, italiane, spagnole, tunisine, greche, croate. Le stesse che a luglio approderanno in rivetta Vigo per un nuovo appuntamento del circuito mediterraneo che ha scelto di far tappa anche a Chioggia. Nel centro storico di Saint Tropez Chioggia sarà presente con uno stand gastronomico che distribuirà pesce fritto e vino veneto e come intrattenimento culturale porterà, dopo le Baruffe chiozzotte e le Tegnùe, la danza urbana del Centro formazione danza di Francesca Serafini e Patrizia Aricò. Le coreografiche ispirate all'identità marinara saranno intervallate da letture poetiche di Alessandra Lionello e Franca Ardizzon. (e.b.a.)