Campionato Autunnale disputato a metà La bonaccia ferma le imbarcazioni in gara

PORTO S.MARGHERITA.A causa della mancanza di vento si è potuta disputare soltanto una delle due prove del Campionato Autunnale del Circolo Nautico S.Margherita, organizzato in collaborazione con Marina 4, Darsena dell'Orologio e Prosecco Serre che vede la partecipazione di 52 imbarcazioni nelle acque di Caorle. Sabato la prova è stata caratterizzata da un inaspettato vento da sud-ovest, intorno ai 5 nodi, mentre domenica le imbarcazioni sono rimaste ferme nella bonaccia, come previsto dal servizio Meteo Sport, che collabora con il Circolo Nautico S.Margherita, fornendo previsioni meteo ad hoc per l'area di regata. Niente da fare dunque. Una giornata decisamente sfortunata per i velisti. L'appuntamento per i regatanti è quindi rinviato a sabato 28 novembre, giorno in cui verranno corsi i recuperi della prima e della terza giornata di regata. La vittoria di giornata in IRC A, classe 1, è andata a Città di Grisolera, Felci 45 dell'armatore Franco Daniele, con al timone Cesare Bressan. Seconda piazza per il G.S. 46 Oscar+ del padovano Aldo Parisotto e terzo posto il Millenium 40 Luna per Te dello Sporting Club Duevele, con alla tattica e supervisore Dario Malgarise, già navigatore di Luna Rossa.
In classe 2, ottima performance del Bonin 31 Volare del padovano Claudio Gambillare, seguito a breve distanza dal J109 Sagola di Massimo Minozzi e dallo scafo sloveno Anteros 36, progettato da Andrej Justin con equipaggio composto da vari giovani talenti triestini provenienti dalle derive. Nel blocco B, con imbarcazioni più piccole, successo di First of All di Manuel De Faveri, seguito da 10x10 di Sandro Fabbro e da Alma di Ivano Zaia. La classifica del Gruppo Minialtura ha visto in testa El Moro di Graziano Manfrè, seguito da Vizio di Sandro Ravenna e da Playlife Tremenda di Giovanni Grinovero. Tra i Meteor prima posizione per Panita di Docmare, mentre Andromeda con al timone Marco Collinetti ha primeggiato nei Sonar. La manifestazione si concluderà domenica 29 novembre con le premiazioni presso la Club House del CNSM, al termine delle regate. Nell'occasione verranno premiati anche i partecipanti alla Coppa delle Due Lagune e sarà assegnato il Trofeo Challenge Panathlon al circolo velico i cui soci avranno ottenuto i migliori risultati sul campo.

(Laura Bergamin)