Armi di ogni tipo e 900 proiettili Spunta anche un detonatore

FIESSO.Sono armi per ogni gusto ed esigenza quelle trovate dai carabinieri di Chioggia. Una pistola semiautomatica Sig Sauer calibro 7,65, di fabbricazione svizzera; due pistole semiautomatiche Renato Gamba modello Mauser di fabbricazione italiana, calibro 7,65; una pistola semiautomatica Walther modello Ppkl di fabbricazione tedesca, calibro 7,65; una pistola semiautomatica Tanfoglio modello Gt21 di fabbricazione italiana, calibro 9x21; un revolver Colt modello Python di fabbricazione statunitense, calibro 357 magnum; un revolver Llama modello Comanche di fabbricazione spagnola calibro 38 special; un revolver Smith & Wesson di fabbricazione statunitense, calibro 357; un revolver Luigi Franchi modello RF83 di fabbricazione italiana, calibro 38 special; un revolver Colt modello Python di fabbricazione statunitense, calibro 357 magnum; un revolver Franchi modello Llama di fabbricazione italiana, calibro 38 special; un revolver Sturm Ruger modello Speed six di fabbricazione statunitense, calibro 357 magnum. Infine 3 fucili mitragliatori Ak47 kalashnikov di fabbricazione russa, calibro 7,62 e un fucile a pompa Beretta modello a300 di fabbricazione italiana, calibro 12; una carabina Marlin fire arms di fabbricazione statunitense, calibro 9; circa novecento proiettili di vari calibri, un detonatore elettrico. (m.sca.)