Portogruaro e Venezia, il momento d'oro del calcio

VENEZIA.Il risorto Venezia che segna a raffica (18 gol in sei partite), il Portogruaro di Alessandro Calori addirittura al comando, da solo, nel campionato di Prima Divisione e che si prepara ad ospitare domenica prossima in uno stadio «Mecchia» tutto esaurito il Pescara, secondo in classifica. E' un momento magico per le nostre squadre principali di calcio, tenendo conto anche dell'ottimo cammino di Chioggia, Jesolo e Concordia. Gli arancioneroverdi di Favaretto, reduci dal 4-1 di Belluno, si scoprono addirittura secondi in Italia per la media-gol (tre a partita) con la quale stanno velocemente risalendo la graduatoria. Se contiamo tutti i campionati, dalla serie A alla D (e sono cinque) solo il Savona finora ha fatto meglio.
A PAGINA 32