Premiato il film su Goldoni e Venezia

Il film «Carlo Goldoni - Venezia Gran Teatro del Mondo» di Alessandro Bettero, prodotto da Amelia Fiorenzato per la padovana Vip Mediacom, ha vinto il prestigioso Gold Remi Award, ispirato al nome dell'artista americano Frederick Remington, al 42 º WorldFest di Houston in Texas. Il Festival, a cui hanno partecipato quest'anno 450 film provenienti da 80 Paesi del mondo, è uno dei più importanti degli Stati Uniti. Negli anni ha premiato registi emergenti o affermati come Steven Spielberg, George Lucas, Ang Lee, David Lynch, Ridley Scott, i fratelli Cohen e molti altri. Questo prestigioso premio si aggiunge al palmarès del film, presentato alla 64 ª Mostra del Cinema di Venezia e in competizione all'European Film Festival di Toronto e al 27 ° Festival of Films on Art di Montréal (Festival Internazionale del Film sull'Arte) e programmato a Francoforte, Vilnius e Lubiana.
Il film di Bettero valorizza aspetti inediti della vita del commediografo veneziano, della Serenissima, e del peso della nostra cultura in un momento chiave per la storia dell'Europa, come il Settecento. Nel film (www.goldonithemovie.com), rivivono lo splendore e la decadenza di Venezia e di Parigi, raccontate attraverso gli intrighi e i conflitti dei loro teatri, dove il commediografo Carlo Goldoni introdusse la sua riforma, quella del cosiddetto «teatro di carattere», che sostituì le maschere della Commedia dell'Arte con i volti e i sentimenti della borghesia e del popolo, anticipando sulle scene la Rivoluzione Francese. Le riprese del film sono state effettuate a Venezia, Padova; e in Francia, a Parigi e a Versailles, nei luoghi in cui Goldoni visse e operò.