Il Consiglio comunale approva mozione contro Emilio Fede



Il consiglio comunale ha approvato a larghissima maggioranza la mozione presentata dal gruppo di Rifondazione Comunista contro «Sipario Notte» di Emilio Fede, il programma andato in onda - con servizi su Venezia - l'11 ottobre scorso. Si parlava dei pericoli che si celerebbero durante la notte nel centro storico, in particolare in campo Santi Giovanni e Paolo e nella vicina Calle Larga Giacinto Gallina. Nella mozione si legge che molti cittadini hanno chiesto al sindaco «un atto formale a tutela della città» e che grande è stata «l'indignazione suscitata da un servizio giornalistico che di fatto risulta essere discriminante, mistificatorio, lontano dal riportare i fatti reali. Nel centro storico veneziano non c'è allarme sociale». «Venezia non ha bisogno di strumentalizzazioni - prosegue la mozione - Il Consiglio Comunale, ritenendo pienamente condivisibile tale indignazione, dà mandato al sindaco di manifestare lo sdegno della città e dei suoi cittadini al presidente di Mediaset e ai direttori di Rete4 e di TG4».