Domani il Giro del Veneto under 26 Da Cartigliano partono in centoventi

TREVISO. Sarà Cartigliano a dare l'abbrivio al 22º Giro del Veneto e delle Dolomiti per Under 26. La prima delle cinque giornate di gara, domani, proporrà un cronoprologo di 7,3 chilometri, completamente piatto, da percorrere sul filo dei 47 all'ora. L'indomani, per la prima tappa vera e propria, il Giro soggiornerà ancora in terrà vicentina con la Lonigo-Lonigo di 135 chilometri. I pretendenti alla maglia verde si daranno battaglia per il Gpm di San Gottardo, raggiunto da Brendola e Perarolo.
Poi spazio ai passisti veloci per i rimanenti 110 chilometri, 70 dei quali nel circuito conclusivo ricavato attorno al centro leoniceno. Giovedì la prima giornata della verità: 130 chilometri da Grigno (Trento) a Pecol (Belluno) con la Cima Coppi dello Staulanza (1783 m.). Venerdì ancora su e giù per le montagne bellunesi, stavolta per 175 chilometri, da Zoldo Alto a Palafavera. Quattro i picchi: Misurina (1756), Cima Banche (1529), Forcella Cibiana (1536) e Palafavera (1515), l'erta che ha lanciato Paolo Savoldelli alla conquista del Giro 2005. Sabato ancora sagra per i velocisti con destinazione Loria. Dopo un giro sulla Pedemontana attraverso Possagno, Pederobba e Valdobbiadene, il gruppo prenderà vorticare nel circuito finale pianeggiante. Sette le graduatorie: la maglia rossa «Safond» della classifica generale, la bianca «Valdastico» dei giovani, la blu «Respira» a punti, la verde «Galvanin» del gran premio della montagna, la gialla «Saiv» dell'intergiro, la ciclamino «Zepa» degli stranieri e quella a pois dei traguardi volanti.
I corridori iscritti sono 120. Nel corso della presentazione, al ristorante Al Pioppeto di Romano d'Ezzelino, patron Franco Cogo ha annunciato la partecipazione delle selezioni nazionali Under 23 di Russia e Italia. Padrini di questa edizione sono due ex professionisti locali, Michele Moro e Gianni Faresin, vincitori del Giro del Veneto rispettivamente nell'86 e nell'87. L'edizione dell'anno scorso è andata al colombiano Chavez Rubiano, oggi professionista con la Panaria Navigare.
Ecco gli iscritti. Centri della Calzatura Riviera Adriatica.1) Rocco Capasso, 2) Marco Cellini, 3) Umberto Nardecchia, 4) Elio Isaac Frausto Saavedra, 5) Gianandrea Marioli, 6) Giordano Biancacci, 7) Alessio Consorti. Nazionale Under 23.8) Marco Baro, 9) Stefano Basso, 10) Cristiano Fumagalli, 11) Oscar Gatto, 12) Maurizio Girardini, 13) Davide Malacarne, 14) Luca Zanderigo. Ceramiche R.B.15) Alberto Cazzola, 16) Mattia Facchin, 17) Luca Lai, 18) Renato Zilio, 19) Enrico Biondi, 20) Tiziano Carraro, 21) Viviano Fabian. Coppi Gazzera.22) Federico Vitali, 23) Marius Sabaliauskas, 24) Alan Marangoni, 25) Samuel Marangoni, 26) Micola Cortivo, 27) Matteo Busato, 28) Donald Crivello. Zalf Désirée Fior.29) Cristiano Colombo, 30) Sacha Modolo, 31) Fabrizio Galeazzi, 32) Gabriele Tassinari, 33) Federico Masiero, 34) Andrea Fin, 35) Marco Bandiera. Ciclistica Racconigese.36) Marco Bertolino, 37) Bertolino Marco, 38) Davide Carlini, 39) Luca Carlini, 40) Diego Piva, 41) Elviro Rolando, 42) Alberto Luciani. Massi Team.43) Francesco Francolini, 44) Julian Munoz, 45) Marco Ghiselli, 46) Marco Bertozzi, 47) Sandro Rea, 48) Amerigo Novembrini, 49) Stefano Baldelli. Team Aurora.50) Luciano Barindelli, 51) Ares Brambilla, 52) Luca Galbiati, 53) Ruslan Gryshchenko, 54) Cristiano Monguzzi, 55) Daniele Pina, 56) Mario Redaelli. Oleodinamica Panni-Ct Ormesani.57) Davide Battistella, 58) Gianluca Brambilla, 59) Saveriano Sangion, 60) Marco Tapparello, 61) Federico Bontorin, 62) Riccardo Escuela, 63) Davide Ferraresso. Montegranaro.64) Edwin Carvajal, 65) Emanuele Serrani, 66) Mauro Rossi, 67) Antonio Fratepietro, 68) Gionata Massaccesi, 69) Ramon Baldoni, 70) Paolo Romoli. Trevigiani Dynamon.71) Giovanni Bettini, 72) Derik Zampedri, 73) Massimiliano Turco, 74) Davide Beccaro, 75) Emiliano Donadello, 76) Carlo Rebellin, 77) Mattia Turrina. Filmop-Ramonda-Parolin-Artuso.78) Roberto Caccia, 79) Rudy Campa, 80) Alberto Pizzo, 81) Daniele Troian, 82) Luca Gasparini, 83) Mauro Finetto, 84) Filippo Savini. Marchiol Ima Famila Liquigas.85) Emanuele Fornasier, 86) Gregori Da Ros, 87) Marco Mazzer, 88) Breno Sidoti, 89) Federico Bonifetto, 90) Nicola Peterle, 91) Alex De Bastiani. Russia.92) Maxim Belkov, 93) Anton Reshetnikov, 94) Pavel Kochetkoy, 95) Andrey Solomennikov, 96) Anton Samokhvalov, 97) Dmitry Samokhvalov, 98) Ivan Blinov. Mantovani Rovigo.99) Clemens Fankhauser, 100) Davide Girlanda, 101) Diego Mattioli, 102) Michele Merlo, 103) Luca Pisetta, 104) Davide Pontiroli, 105) Fabio Zordan. Uc Basso Piave-Tms Spinazzè.106) Manuel Bisello, 107) Marco Bonaldo, 108) Mattia Vairoli, 109) Alessandro Bianchin, 110) Thomas Rech, 111) Gianluca Sacchet. Sergio Dal Fiume.112) Marco De Pretis, 113) Andrea Della Martire, 114) Nicola Mariotti, 115) Ivan Nanni, 116) Stefano Pacchioli, 117) Francesco Pisaglia, 118) Leopoldo Rocchetti.