Gabriel Silva e Brkic in panca

article Prestiti estivi. Sono il portiere Brkic, il difensore Bubnjic e l’esterno mancino Gabriel Silva i tre i bianconeri che l'Udinese ha girato in prestito al Carpi, sperando in una valorizzazione proficua a tutti. Il club emiliano ha gradito e concesso spazio ai tre, lasciando poi al rendimento indiv...

Dopo Brkic anche Faraoni al Cagliari

article UDINE. Sono sette, con sei voci in uscita e una sola in entrata, le operazioni fin qui concluse dall’Udinese in questa finestra di mercato invernale, ma l’enensima cessione è già in canna: Faraoni al Cagliari (dove troverà Brkic). La cessione più eclatante è stata quella di Luis Muriel, che dop...

Stefano Martorano

Dopo Brkic anche Faraoni al Cagliari

UDINE Sono sette, con sei voci in uscita e una sola in entrata, le operazioni fin qui concluse dall’Udinese in questa finestra di mercato invernale, ma l’enensima cessione è già in canna: Faraoni al Cagliari (dove troverà Brkic). La cessione più eclatante è stata quella di Luis Muriel, che

Dopo Brkic anche Faraoni al Cagliari

UDINE Sono sette, con sei voci in uscita e una sola in entrata, le operazioni fin qui concluse dall’Udinese in questa finestra di mercato invernale, ma l’enensima cessione è già in canna: Faraoni al Cagliari (dove troverà Brkic). La cessione più eclatante è stata quella di Luis Muriel, che

Dopo Brkic anche Faraoni al Cagliari

UDINE Sono sette, con sei voci in uscita e una sola in entrata, le operazioni fin qui concluse dall’Udinese in questa finestra di mercato invernale, ma l’enensima cessione è già in canna: Faraoni al Cagliari (dove troverà Brkic). La cessione più eclatante è stata quella di Luis Muriel, che

Riecco Zola dopo il sogno con Pozzo

article UDINE. Ha lasciato da signore, presentando una lettera di dimissioni alla società e pubblicandone un’altra ai tifosi, ringraziandoli per le emozioni condivise e spiegando loro che il Watford veniva prima di tutto. È stato dunque un commiato l’ultimo atto del rapporto tra l’attuale allenatore de...

Stefano Martorano

Riecco Zola dopo il sogno con Pozzo

UDINE Ha lasciato da signore, presentando una lettera di dimissioni alla società e pubblicandone un’altra ai tifosi, ringraziandoli per le emozioni condivise e spiegando loro che il Watford veniva prima di tutto. È stato dunque un commiato l’ultimo atto del rapporto tra l’attuale allenator

Riecco Zola dopo il sogno con Pozzo

UDINE Ha lasciato da signore, presentando una lettera di dimissioni alla società e pubblicandone un’altra ai tifosi, ringraziandoli per le emozioni condivise e spiegando loro che il Watford veniva prima di tutto. È stato dunque un commiato l’ultimo atto del rapporto tra l’attuale allenator

Riecco Zola dopo il sogno con Pozzo

UDINE Ha lasciato da signore, presentando una lettera di dimissioni alla società e pubblicandone un’altra ai tifosi, ringraziandoli per le emozioni condivise e spiegando loro che il Watford veniva prima di tutto. È stato dunque un commiato l’ultimo atto del rapporto tra l’attuale allenator

Muriel-Samp si decide e qui serve una punta

di Pietro Oleotto wUDINE Ecco l’apertura che Gino Pozzo aspettava, ma anche l’ultimatum doriano e la necessità di pensare a un sostituto per rimpolpare la rosa affidata ad Andrea Stramaccioni nel caso ci fosse il via libera a Muriel. Dopo le botte rimediate l’altra sera per mano della Lazi

Muriel-Samp si decide e qui serve una punta

di Pietro Oleotto wUDINE Ecco l’apertura che Gino Pozzo aspettava, ma anche l’ultimatum doriano e la necessità di pensare a un sostituto per rimpolpare la rosa affidata ad Andrea Stramaccioni nel caso ci fosse il via libera a Muriel. Dopo le botte rimediate l’altra sera per mano della Lazi

Muriel-Samp si decide e qui serve una punta

di Pietro Oleotto wUDINE Ecco l’apertura che Gino Pozzo aspettava, ma anche l’ultimatum doriano e la necessità di pensare a un sostituto per rimpolpare la rosa affidata ad Andrea Stramaccioni nel caso ci fosse il via libera a Muriel. Dopo le botte rimediate l’altra sera per mano della Lazi

Muriel-Samp si decide e qui serve una punta

article UDINE. Ecco l’apertura che Gino Pozzo aspettava, ma anche l’ultimatum doriano e la necessità di pensare a un sostituto per rimpolpare la rosa affidata ad Andrea Stramaccioni nel caso ci fosse il via libera a Muriel. Dopo le botte rimediate l’altra sera per mano della Lazio, nella prima gara del d...

di Pietro Oleotto