OLTRE I BRIVIDI DEL TRIONFO

article Ci sono brividi d’oro e d’orgoglio e brividi che valicano anche l’immensità di saper unire un’Italia divisa su tutto. Quando ci sono Mondiali, Europei e Olimpiadi va così ed è bello che sia così. Ma, non ce ne voglia uno come Gregorio Paltrinieri, che prima fa i Mondiali nelle acque di mare e poi...

Universiade Napoli, brilla l'oro di Erica: "Almeno un titolo vinto prima di papà"

video "Sono la prima Cipressa ad aver vinto l'oro all'Universiade: almeno un titolo prima di papà". Sorriso sbarazzino e sguardo deciso. Erica Cipressa, 23 anni, ha battuto la francese Morgane Patru durante la finale alla cittadella dello sport di Salerno e ha conquistato il primo oro italiano. Gioia pura dopo una gara eccezionale, un abbraccio al team e saluti al pubblico in delirio che grida "Italia". Poi l'intervista avvolta nel tricolore. Figlia d'arte, Erica ha un "papa d'oro": Andrea Cipressa, ex schermidore italiano, ha vinto una medaglia d'oro nel fioretto a squadre a Los Angeles nel 1984, tre ori ai mondiali, un argento individuale e otto titoli italiani, ed è oggi il commissario tecnico della nazionale italiana di fioretto. Erica sulle orme di Valentina Vezzali, signora dell'Universiade con quattro partecipazioni e quattro ori conquistati. "E' stata una gara incredibile, oggi ho tirato davvero bene - dice ai giornalisti sono davvero orgogliosa". E sulla possibilità di partecipare a Tokio 2020: "Non lo so, il nostro livello italiano è decisamente alto. Farsi spazio in una squadra come il nostro dream team non è facile, io cerco di fare il meglio". A cura di Anna Laura De Rosa,video: Fisutv

Studenti paladini della legalità

article CIVIDALE. Hanno conquistato il titolo di paladini nazionali della legalità: gli allievi della scuola primaria annessa al Convitto Paolo Diacono hanno vinto il primo premio al concorso “PretenDiamo Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”, iniziativa organizzata dal Corpo di Polizia in col...

La gioia di zio Enzo: adesso è nella storia

article UDINE. A Rio non poteva mancare lui, Enzo Cainero, lo zio di Chiara e deus ex machina delle tappe friulane del Giro d’Italia: colui che, in buona sostanza, ha fatto scoprire all’Italia l’esistenza del monte Zoncolan. Ecco, nonostante sia un navigato uomo di sport, il dirigente friulano ha seg...

di Alberto Bertolotto

azzanese4

FALCHI4-3-1-2 Lazzer 5.5, Vettori 6, Furlanetto 5.5 (Da Rold sv), Calderan 6 (Diana 5.5), Presotto 6 (Truccolo 5.5); Lococciolo 5.5, Pegoraro 6, Taffarel 5.5; De Piccoli 6 (Lamkadmi 6), Antonel 5.5, Mantellato 5.5. All. Tonus. AZZANESE4-3-3 Basso 6.5, Cattai 6, Gallicchio 6.5, Miot 6.5, Br

Azzanese spietata: poker a Pasiano

article PASIANO. È un medico implacabile, questa Azzanese che torna alla vittoria dopo lo stop del turno precedente: cala il poker ai Falchi a domicilio e ne certifica lo stato di crisi. Con tre ko nelle ultime gare, i ragazzi di Moro sprofondano a metà classifica, sempre in una zona con bella vista play...

brevi

TENNIS Roberta Vinci in finale anche a Istanbul Seconda finale nel giro di una settimana per Roberta Vinci che, dopo Bucarest, vi approda anche a Istanbul. La 31enne tarantina, n.2 del seeding, ha sconfitto per 6-4, 6-2 la qualificata croata Ana Konjuh, classe '97. Oggi la Vinci affronterà

brevi

TENNIS Roberta Vinci in finale anche a Istanbul Seconda finale nel giro di una settimana per Roberta Vinci che, dopo Bucarest, vi approda anche a Istanbul. La 31enne tarantina, n.2 del seeding, ha sconfitto per 6-4, 6-2 la qualificata croata Ana Konjuh, classe '97. Oggi la Vinci affronterà

brevi

TENNIS Roberta Vinci in finale anche a Istanbul Seconda finale nel giro di una settimana per Roberta Vinci che, dopo Bucarest, vi approda anche a Istanbul. La 31enne tarantina, n.2 del seeding, ha sconfitto per 6-4, 6-2 la qualificata croata Ana Konjuh, classe '97. Oggi la Vinci affronterà