Uti, la rivolta contro Carli «Montagna abbandonata»

Giulia SacchiMANIAGO. «La montagna è stata abbandonata dall'attuale gestione dell'Uti delle Valli e Dolomiti friulane: il disinteresse per i piccoli comuni è stato totale. Abbiamo provato più volte a far sentire la nostra voce, ma siamo stati schiacciati dalla maggioranza. Si pensi solamente al fatt

La Pasquetta a Pignano nel segno delle moto Sagra del vino a Casarsa

Un periodo ricco di appuntamenti: quest'anno la Pasqua si unisce infatti ai tradizionali festeggiamenti del 25 aprile e anche le Pro Loco del Friuli Venezia Giulia sono pronte a proporre una decina di giorni pieni di eventi da non perdere. A Pignano di Ragogna ci sono i tradizionali festeggiamenti d

Palestra di arrampicata Lavori per 25 mila euro

ERTO E CASSO. Sarà riqualificata, l'area della palestra di arrampicata di Erto e Casso: nel 2013, il Comune ha aperto questo impianto coperto dopo l'interesse mostrato dai free climbers per la Valcellina, anche in conseguenza del fatto che sotto l'abitato di Casso si trova la parete naturale de La M

La Pasquetta a Pignano nel segno delle moto Sagra del vino a Casarsa

Un periodo ricco di appuntamenti: quest'anno la Pasqua si unisce infatti ai tradizionali festeggiamenti del 25 aprile e anche le Pro Loco del Friuli Venezia Giulia sono pronte a proporre una decina di giorni pieni di eventi da non perdere. A Pignano di Ragogna ci sono i tradizionali festeggiamenti d

Il geometra: «Possibile modificare il tracciato»

erto e casso. Si apre uno spiraglio di soluzione per la fattoria sociale di Erto. Il geometra valcellinese Luigi Tonegutti ha infatti preso in carico la vicenda, legata al passaggio della strada su alcuni terreni di proprietà de "L'asino che vola". La piccola azienda agricola di Felice Corona lament

Parco, la Cassazione dice "no" alle centraline idroelettriche

Fabiano FilippinCIMOLAIS. Nel del Parco naturale delle Dolomiti friulane non si può svolgere alcuna attività idroelettrica. Lo ha stabilito a chiare lettere la Cassazione riunendosi a sezioni unite per discutere di una potenziale centralina sul Vajont, a Erto e Casso: venerdì sera, la suprema corte

Sul prato non ci sono cassonetti Multa per scout e proprietario

Ilaria PurassantaERTO E CASSO. Su quel prato in mezzo ai boschi a Erto e Casso di proprietà di Italo Filippin, 74 anni, memoria storica del Vajont e scrittore, i camion della Snua non riescono a inerpicarsi per raccogliere i rifiuti differenziati. È la ragione per la quale il proprietario della radu