Re dei borghi è Gramogliano

Si è festosamente conclusa con la vittoria del borgo di Gramogliano la ventunesima edizione del Torneo dei borghi di Corno di Rosazzo. È stato un mese pieno di accanite sfide per gli otto borghi protagonisti: Gjal, Borc di Sot, Gramoan, Quattroventi, Noax, Visinale, Sant'Andrat e Plaze.

Re dei borghi è Gramogliano

Si è festosamente conclusa con la vittoria del borgo di Gramogliano la ventunesima edizione del Torneo dei borghi di Corno di Rosazzo. È stato un mese pieno di accanite sfide per gli otto borghi protagonisti: Gjal, Borc di Sot, Gramoan, Quattroventi, Noax, Visinale, Sant'Andrat e Plaze.

Senza Titolo

CORNO DI ROSAZZODomenica nella chiesa di Sant'Andrat la comunità si è stretta attorno al parroco don Gino Fasso per festeggiare i 60 anni di sacerdozio.Emozionato e accompagnato nella celebrazione da don Nino Rivetti, don Gino ha ricordato come questo sia più che un traguardo personale un momento di