L'Agenda friulana si presenta ancora più ricca di tradizione

paolo medeossiAnche Sigmund Freud fece un sogno in Friuli. Ne fece tanti naturalmente, come si sa, ma uno in particolare riguardò una visita in allegra compagnia tra Aquileia e Grado, il 10 aprile 1898, dopo essere giunto in zona con il treno da Gorizia. Al centro della visione onirica, che poi lui

L'Agenda friulana si presenta ancora più ricca di tradizione

paolo medeossiAnche Sigmund Freud fece un sogno in Friuli. Ne fece tanti naturalmente, come si sa, ma uno in particolare riguardò una visita in allegra compagnia tra Aquileia e Grado, il 10 aprile 1898, dopo essere giunto in zona con il treno da Gorizia. Al centro della visione onirica, che poi lui

Manzanese a due facce: va sotto, poi si scatena

Giorgio MicoliManzano. Exploit della Manzanese che, imbottita di fuori-quota, ribalta una sconfitta clamorosa in una roboante vittoria: da 0- 2 a 4-2. Sfortunata la Gemonese di mister Bortolussi che in vantaggio di due reti, paga anche la forzata rinuncia durante la gara a due pedine fondamentali a

Senza Titolo

MANZANESE Buiatti 7, Cestari 7 (42' st Cernotto 6), Sittaro 7, Bonilla 7, Tosone 8, Paolucci 8, Bergamasco 8, Comin 7.5, Tegon 7 (3' st Marassi 6), Lius Della Pietà 8 (15' st Kuqi 6) , Vuerich 9 (36' st Mascarin 6) All. Bertino. GEMONESE Menegon 7, Cargnelutti 6.5, Coslovich 6 (26' Aviani 6), Ursell

Senza Titolo

MANZANESE Buiatti 7, Cestari 7 (42' st Cernotto 6), Sittaro 7, Bonilla 7, Tosone 8, Paolucci 8, Bergamasco 8, Comin 7.5, Tegon 7 (3' st Marassi 6), Lius Della Pietà 8 (15' st Kuqi 6) , Vuerich 9 (36' st Mascarin 6) All. Bertino. GEMONESE Menegon 7, Cargnelutti 6.5, Coslovich 6 (26' Aviani 6), Ursell

Senza Titolo

MANZANESE Buiatti 7, Cestari 7 (42' st Cernotto 6), Sittaro 7, Bonilla 7, Tosone 8, Paolucci 8, Bergamasco 8, Comin 7.5, Tegon 7 (3' st Marassi 6), Lius Della Pietà 8 (15' st Kuqi 6) , Vuerich 9 (36' st Mascarin 6) All. Bertino. GEMONESE Menegon 7, Cargnelutti 6.5, Coslovich 6 (26' Aviani 6), Ursell

Manzanese a due facce: va sotto, poi si scatena

Giorgio MicoliManzano. Exploit della Manzanese che, imbottita di fuori-quota, ribalta una sconfitta clamorosa in una roboante vittoria: da 0- 2 a 4-2. Sfortunata la Gemonese di mister Bortolussi che in vantaggio di due reti, paga anche la forzata rinuncia durante la gara a due pedine fondamentali a

Manzanese a due facce: va sotto, poi si scatena

Giorgio MicoliManzano. Exploit della Manzanese che, imbottita di fuori-quota, ribalta una sconfitta clamorosa in una roboante vittoria: da 0- 2 a 4-2. Sfortunata la Gemonese di mister Bortolussi che in vantaggio di due reti, paga anche la forzata rinuncia durante la gara a due pedine fondamentali a

Un popolo incattivito e deluso Ecco l'Italia che non cresce più

in 5 puntiFrancesco GrignettiROMA. È dura da dirlo, ma gli italiani si sono «spaventati e incattiviti». Eppure non è detto che sia un male. «Nel sottofondo delle dinamiche collettive, si vede una efficacia dei processi in atto. E si conferma l'antica verità che solo le risoluzioni delle crisi induco

Un popolo incattivito e deluso Ecco l'Italia che non cresce più

in 5 puntiFrancesco GrignettiROMA. È dura da dirlo, ma gli italiani si sono «spaventati e incattiviti». Eppure non è detto che sia un male. «Nel sottofondo delle dinamiche collettive, si vede una efficacia dei processi in atto. E si conferma l'antica verità che solo le risoluzioni delle crisi induco

Un popolo incattivito e deluso Ecco l'Italia che non cresce più

in 5 puntiFrancesco GrignettiROMA. È dura da dirlo, ma gli italiani si sono «spaventati e incattiviti». Eppure non è detto che sia un male. «Nel sottofondo delle dinamiche collettive, si vede una efficacia dei processi in atto. E si conferma l'antica verità che solo le risoluzioni delle crisi induco