Lutto nell'imprenditoria Morto Narciso Montico

Si è spento l'altra mattina, all'ospedale di Pordenone, l'imprenditore Narciso Montico. Aveva 92 anni e abitava a Borgomeduna.Con i fratelli Giuseppe, Maria ed Angelo aveva fondato la Fratelli Montico che poi si era evoluta nelle attuali Cida, a Zoppola, che commercia prodotti chimici all'ingrosso, e Sidap, a Valvasone, che produce detersivi e detergenti. Dal mondo imprenditoriale si era ritirato una quindicina di anni fa.Con la moglie Arianna Corai animava, nonostante l'età avanzata ma grazie anche alle discrete condizioni di salute, assieme a un piccolo gruppo di volontari, le messe nella concattedrale San Marco.In parrocchia si occupava anche di organizzare pellegrinaggi e, nel suo impegno nel sociale, si era distinto per la vicinanza al mondo delle missioni e al convento delle suore di clausura di San Vito al Tagliamento. Era stato anche presidente dell'Avis comunale e Goccia d'oro per numero di donazioni di sangue. Era stato in prima linea anche nell'associazione Beato Odorico. Benvoluto nella comunità, per la sua generosità sempre discreta, lascia anche un figlio, Luca.I funerali di Narciso Montico si terranno domani pomeriggio alle 15 nel duomo concattedrale di San Marco, dove questa sera, alle 19, sarà celebrato il rosario. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI