Strada pericolosa, un sopralluogo e nuovi lavori

TOLMEZZO I problemi creati dai lavori di Protezione civile sulla strada che porta da Casanova al ponte sul rio Chiantone verso Buttea finiscono in Consiglio comunale con un'interrogazione presentata dal Movimento 5 stelle. A sollevare in Consiglio la questione, evidenziata in questi giorni anche da Gianalberto Riolino, è stato il consigliere comunale Matteo Muser, che sui lavori di riasfaltatura della strada ha rilevato dislivelli a bordo strada anche di 30 centimetri e distanze tra la pavimentazione rifatta e il guardrail fino a 40 centimetri. Muser ha evidenziato il rischio di incidenti e di conseguenti richieste di risarcimento danni e ha chiesto come si intenda risolvere il problema. Il vicesindaco, Simona Scarsini, ha spiegato in consiglio che i lavori fatti dalla Protezione civile regionale non sono ultimati e non è stato redatto il certificato di regolare esecuzione. Le problematiche indicate da Muser nell'interrogazione erano già state segnalate, ha assicurato, alla Protezione civile, che si è rivolta all'impresa appaltatrice per trovare una soluzione. Nei prossimi giorni è stato programmato un sopralluogo della Protezione civile. L'intervento di ripristino sarà realizzato nell'arco di una decina di giorni. Il Comune farà le opportune verifiche, ha assicurato Scarsini, e le opere non saranno chiuse finché la questione non sarà risolta. Con altri fondi, ha aggiunto la vicesindaco, sarà poi rifatto un altro tratto di asfaltatura che andrà a completare l'intervento di protezione civile. Saranno inoltre prolungate le barriere stradali, prima previste soltanto per un breve tratto. Il consigliere Matteo Muser ha segnalato anche il problema della caduta massi e quello costituito da alberi pericolanti. (t.a.) ©RIPRODUZIONE RISERVATA