«Importante collaborare con le forze dell’ordine»

TALMASSONS Emergenza microcriminalità, le istituzioni si danno da fare sul fronte della prevenzione. Si è tenuto a Talmassons un incontro dal titolo "Furti e truffe, come difendersi". Nella sua relazione il comandante della compagnia dei carabinieri di Latisana, capitano Filippo Sautto, si è soffermato sulle attenzioni da tenere da parte della cittadinanza per evitare spiacevoli sorprese: molto importante la collaborazione dei cittadini con le forze dell'ordine nel segnalare qualsiasi evento e situazione sospetta, così come quella di chiudere sempre con attenzione porte e finestre e attivare formule di buon vicinato e di solidarietà. Efficaci pure i sistemi di videosorveglianza istallati nei Comuni, che saranno potenziati, risorse permettendo, come ha annunciato il sindaco Piero Mauro Zanin. «La stretta collaborazione tra forze dell'ordine, Comune, volontariato e cittadini – ha affermato Sautto – è il migliore deterrente contro la microcriminalità». Il sindaco a sua volta ha ringraziato Sautto per il presidio del territorio e anche per la disponibilità a dare risposta ai cittadini, preoccupati dal ripetersi di furti e truffe. Ringraziamenti inoltre al comandante della stazione di Mortegliano, Comisso, al comandante dei vigili, Gallo, al responsabile della Pc, Ponte, e ai volontari della sicurezza. (p.b.)