A Lauco riecco i cellulari

LAUCO In settimana, il segnale per i cellulari di Tim e Vodafone saranno riattivati sull'altopiano carnico. Lo assicura il sindaco di Lauco, Alcide Della Negra, che ha individuato il nuovo sito dove porre l'antenna all'interno di un'area destinata a magazzini comunali. Il servizio era stato sospeso lo scorso settembre a seguito di una ingiunzione da parte della Soprintendenza di rimuovere la vecchia antenna che era stata posizionata sull'edificio municipale. Inutile la richiesta dell'amministrazione civica di concedere una proroga alla sospensione del servizio; inflessibile, la Soprintendenza non l'ha concessa impegnando il Comune a ricercare un altro sito dove posizionare l'antenna. «Quella di installare l'antenna sull'edificio del Comune fu una scelta inadeguata - ammette il sindaco - effettuata oltre una decina di anni or sono, ma ora, in tempi brevi considerando la lungaggine delle varie pratiche burocratiche necessarie per l'installazione di una infrastruttura per la telefonia mobile, abbiamo risolto il problema». Dopo avere scelto il nuovo sito, sempre di proprietà comunale, per la posa dell'antenna, ora si attende che i tecnici dei vari network telefonici allaccino il servizio. «In settimana - continua il primo cittadino - i telefoni cellulari torneranno a funzionare». Una soddisfazione per l'amministrazione civica avere risolto in breve tempo il disservizio. «Il cellulare oramai fa parte del vivere quotidiano - conclude Della Negra -, sono contento di poter rimettere a disposizione questi collegamenti ai nostri concittadini, ma questo gioverà anche al turismo che chiedeva di ripristinarlo quanto prima». (g.g.)