Il premio Adelaide Ristori all'attrice Viola Graziosi

CIVIDALE All'attrice Viola Graziosi l'edizione 2014 dell'ormai tradizionale Premio Adelaide Ristori, conferito con cadenza annuale - nel corso di Mittelfest - all'artista maggiormente distintasi, con la propria interpretazione, nella precedente tornata festivaliera. E nel 2013, appunto, la migliore era parsa alle giurate la protagonista dell'intenso, cupo spettacolo "Intervista": la consegna del riconoscimento è avvenuta, come detto, nel contesto della rassegna - chiusasi domenica 27 luglio -, alla presenza del sindaco Balloch e di Rita Maffei, spalla del direttore artistico Calabretto nel settore della prosa . Ma un'ulteriore consegna merita menzione: al Rotary Club di Cividale va il merito di aver riportato all'originario splendore l'imponente fondale scenico del Pinocchio di Vittorio Podrecca. Il manufatto, che raffigura la celebre scena con la balena, è solo una delle tante scenografie confluite in città a corredo della mole di marionette e burattini concessi in comodato al Comune dalla Fondazione Signorelli di Roma. ( l.a.)