brevi

TENNIS Roberta Vinci in finale anche a Istanbul Seconda finale nel giro di una settimana per Roberta Vinci che, dopo Bucarest, vi approda anche a Istanbul. La 31enne tarantina, n.2 del seeding, ha sconfitto per 6-4, 6-2 la qualificata croata Ana Konjuh, classe '97. Oggi la Vinci affronterà la danese Caroline Wozniacki (n.1), che ha battuto la francese Kristina Mladenovic. a sarajevo L'Italbasket si rialza e stende la Bosnia Una bella Italia vince 75-70 (21-20, 40-38, 62-61) contro la Bosnia-Erzegovina nella seconda partita del torneo di Sarajevo, mostrando forti progressi rispetto all'esordio di venerdì contro il Montenegro (dov'era arrivato un ko per 76-60). «Sono molto contento – commenta il ct Simone Pianigiani – . Ho visto tante cose positive: in primis la capacità di correggersi in un solo giorno dopo la brutta prova col Montenegro». volley Le azzurre chiudono con un ko lo stage col Giappone Nella quarta amichevole con il Giappone, le azzurre di Marco Bonitta incassano il secondo ko: 3-1 (25-23, 23-25, 25-17, 27-25), dopo quello di venerdì sempre per 3-1 (25-16, 19-25, 26-24, 25-16). Meglio era andata giovedì: 3-2 (19-25, 17-25, 25-19, 25-17, 15-12). E mercoledì: 3-0 (25-11, 25-19, 25-17). Concluso lo stage con le giapponesi, le azzurre (nella foto Arrighetti) proseguiranno il collegiale a Darfo Boario Terme fino a mercoledì. SCHERMA Splendida Italia: è tripletta azzurra nel fioretto Tripletta azzurra ai Mondiali di scherma di Kazan (Russia). Arianna Errigo ha vinto la medaglia d'oro nel fioretto, bissando il successo dello scorso anno a Budapest. In finale ha battuto 15-7 l'altra azzurra Martina Batini. Terza Valentina Vezzali, sconfitta in semifinale dalla Errigo. Per lei è il 23º podio iridato in carriera e il quarto bronzo in 18 Mondiali. E oggi toccherà alla friulana di Carlino Mara Navarria salire sulla pedana della spada.