Clikpost, niente più code per lettere e raccomandate

di Renato D'Argenio wUDINE Niente più code in Posta. Niente più stampe. Niente più lettere da imbustare. La soluzione ha un nome: Clikpost, società creata da una cordata friulano-veneta per inviare la corrispondenza da casa, dall'ufficio, dal mare o dalla montagna. L'obiettivo è ambizioso, l'idea interessante, ma soprattutto facilmente utilizzabile dal privato, dalle associazioni di categoria e dalle aziende per inviare lettere, solleciti di pagamento, fatture, documenti, campagne marketing o raccomandate semplicemente utilizzando un portale internet: clikpost.com. Una volta registrati (gratuitamente su www.clikpost.com) è possibile scrivere a chiunque nel mondo 24 ore su 24 e con qualsiasi tipo di personalizzazione (dalla carta intestata a quella colorata o in bianco e nero). Clikpost stampa la lettera e i documenti; Clik Post li stampa e li imbusta attraverso stamperie nazionali e poi le Poste italiane, o l'operatore più veloce in quel determinato territorio, li recapita. Il costo dell'operazione (sempre tramite internet) è mediamente più basso del 10% rispetto a quello delle Poste, soprattutto se nel conto si mette il costo delle buste, delle stampe e il tempo perso in coda. L'invio di una lettera ordinaria in bianco e nero, tutto compreso, 0,90 centesimi; a colori 0,99; la raccomandata 4 euro e quella a colori 4,20. Il risparmio reale, anche se quello economico non può essere trascurato, è quello in termini di tempo – spiega il presidente di Clikpost, Roberto Morgante, numero uno della Syscom.it web agency di Udine –. Mediamente per una spedizione manuale si perdono 2 ore e mezzo con Clikpost circa 5 mimuti. In questo modo le aziende possono aumentare la produttiva senza nessun investimento di hardware, evitare code, monitorare la propria corrispondenza in tempo reale, pagare i bolli e il servizio online. Già molte aziende si affidano già a Clikpost per l'invio della corrispondenza e l'archiviazione dei documenti che, se gestiti internamente, comporterebbero costi e risorse, perché è più comodo e più veloce. Inoltre poter consultare sul web i documenti a distanza di mesi permette ulteriori risparmi. Clicpost è pensato anche per le esigenze delle grosse aziende che hanno la necessità di gestire piccoli volumi di invii quotidiani o ancora flussi di posta giornaliera da parte della pubblica amministrazione. Diciamo che siamo l'ideale per gli studi professionali,per le aziende e per gli amministratori – conclude Morgante –. Oltre a Morgante fanno parte della Syscom.it anche altri imprenditori veneti come ad esempio Riccardo Furlan che è anche ad della società esperto da anni di postalizzazione; l'udinese Mario Raggi ricopre il ruolo di responsabile marketing Italia. ©RIPRODUZIONE RISERVATA LEGGI E COMMENTA SUL SITO www.messaggeroveneto.it