Papais non è più l'allenatore del Lumignacco

Giorgio Papais non è più l'allenatore del Lumignacco. Il tecnico che ha guidato i friulani da inizio stagione da ieri non ricopre più il suo incarico. Il nome del nuovo nocchiero, secondo quanto comunicato dalla dirigenza del Lumignacco, sarà annunciato oggi. Esonero o decisione consensuale? Secondo il numero uno della società udinese si tratterebbe di una sorta di addio consensuale, ma è innegabile che più di qualche "rumor" parli di una decisione presa più dalla dirigenza rossoblu che dall'ex centrocampista dell'Udinese. Non abbiamo esonerato Papais - ha spiegato ieri il presidente del sodalizio friulano Andrea Zanello - , ma di comune accordo abbiamo preso la decisione di interrompere il nostro rapporto di collaborazione. Ovviamente ci dispiace, ma l'attuale andamento della squadra in campionato, sommato a una posizione di classifica difficile e non adeguata, ci ha imposto di adottare, a malincuore, questa soluzione. Il Lumignacco, lo ricordiamo, dopo la promozione della scorsa stagione è attualmente al quartultimo posto in Eccellenza, assieme al Lignano, a quota 22 e in piena lotta per evitare il declassamento dopo appena una stagione nella massima categoria dilettantistica regionale. (ma.pe.)