Tutto il Gemonese aspetta il 2012 coi bòtti in piazza ad Artegna

ARTEGNA Vuol essere una grande festa popolare quella che il Comune di Artegna assieme alla Pro loco e in collaborazione con le vicine amministrazioni di Buja, Osoppo, Gemona, Bordano, Trasaghis e Montenars, ha organizzato per festeggiare stasera il Capodanno 2012. Una festa che vuol radunare nella centrale piazza Marnico centinaia di persone, chiamando a raccolta in particolare i residenti nel Gemonese che potranno in quest'occasione alzare i calici in onore del nuovo anno assieme ai propri amministratori sotto un'esplosione di fuochi d'artificio. E a proposito di botti, mentre altri Comuni in giro per l'Italia hanno deciso di correre ai ripari con ordinanze tese a vietarne l'uso, alla festa arteniese tale divieto non ci sarà. Non sentiamo la necessità di ricorrere a una simile ordinanza, anche perché dalle nostre parti non c'è mai stato un vero problema con i botti, ha detto il sindaco Aldo Daici, invitando comunque gli ospiti a moderazione e prudenza. Stasera, la festa prenderà vita sotto un tendone coperto e riscaldato dove alle 20 apriranno i punti di degustazione, alle 21 sarà accesa la musica, alle 23 estratta la lotteria abbinata al Capodanno, mentre a mezzanotte i sindaci saliranno sul palco per invitare i presenti all'immancabile conto alla rovescia e infine ad alzare i calici per un brindisi collettivo cui seguirà, all'una, uno spettacolo pirotecnico dal colle San Martino. Le Pro loco dei vari comuni offriranno ai presenti degustazioni di piatti unici accompagnate da birra, vini, spumante e ancora da vin brulé e bevande calde, mentre diversi esercizi pubblici hanno messo a punto per l'occasione menù speciali. Come già gli anni passati, sarà attivo un doppio servizio di bus navetta in partenza, alle 20.30, 21.30 e 22.30, rispettivamente da piazza IV novembre a San Daniele (con soste a Majano, Osoppo, Buja e Tarcento) e dal piazzale delle scuole a Venzone (poi Cavazzo, Trasaghis e Gemona). Tre saranno anche i bus per rientrare, previsti rispettivamente all'1.30, poi alle 2.30 e alle 3.30. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere alla Pro Artegna allo 0432-977092. Maura Delle Case ©RIPRODUZIONE RISERVATA