Motostaffetta friulana, un anno d'oro

Annata positiva per la Motostaffetta friulana: sono stati colti risultati che mai si sarebbero immaginati in una stagione, quella appena passata, che sarà sicuramente ricordata. Da citare i servizi compiuti in due delle più belle tappe al Giro d'Italia (Zoncolan e Belluno - Nevegal) e la chiamata all'European Master Games di Lignano Sabbiadoro nel settembre appena trascorso. Sono stati premiati il lavoro e la serietà di un gruppo che nulla lascia al caso: motociclisti preparati e con continui corsi di aggiornamento sulla sicurezza stradale in occasioni o manifestazioni sportive di vario genere ma sopratutto ciclistiche. In Friuli con 30 motostaffette questa ristretta e professionale pattuglia, che ha acquisito 6 motociclisti del Pordenonese, copre il 40% delle corse ciclistiche dell'intera annata agonistica. Nella foto Pignat è raffigurato il gruppo che ha partecipato agli European Masters Games di Lignano.