Pasta Zara punta al raddoppio entro il 2014

TRIESTE Pasta Zara, società partecipata al 14,52% da Friulia e leader nel private label – prodotti realizzati per essere venduti con il marchio di terzi – continua la propria fase di crescita e dopo un 2010 chiuso con un piccolo incremento delle vendite, 211mila tonnellate (+1,4% di cui 131 mila a Muggia), si appresta a raddoppiare entro il 2014. Linee indicate dall'assemblea degli azionisti, che ha rinnovato il cda - Furio Bragagnolo confermato alla presidenza - e approvato il bilancio 2010: 171 milioni di fatturato.