L'Ancona è decisa a rallentare la corsa di testa del Flaibano

Girone A. Dopo il derby che ieri ha visto a confronto Codroipo e Varmo, che hanno diviso la posta in palio, oggi tocca alle altre udinesi del girone completare il settimo turno. Il Briandi Precenicco(12) rende visita all'Union Pasiano (6), sfidando una compagine col dente avvelenato dopo la sconfitta immeritata di Varmo. Il tecnico Raffaele Zimolo dovrebbe schierare la coppia Del Degan - Goicouria per cercare di riprendere confidenza con la vittoria, assente da tre giornate.
Mancherà Zanutto, ma almeno rientra bomber Zanellati nel Latisana(9) ospite del Fiume Veneto (5). Il ritorno del centravanti dovrebbe portare mister Casasola all'esclusione di una punta (Pellizzari?), con possibile coppia Picotto - Zanellati in attacco.
Il compito più delicato della giornata è quello del Teor(6), ospite di un Porcia (9) che una settimana fa ha imposto il pareggio al Brian.
Gioca in trasferta anche il Bertiolo(5), oggi sul campo del Sesto Bagnarola (6), uscito dalla crisi nelle ultime due settimane, e si presenta come un avversario temibile per la squadra di Lorefice, oggi senza De Paoli, ma fiduciosa e motivata a sufficienza dopo la bella prestazione offerta contro il Torre.
Girone B. Tocca all'Ancona(9) cercare di arrestare la corsa della capolista Flaibano(14), una partita che propone il duello a distanza tra due centravanti di razza come Tisot e Bernardo.
E restando in tema di centravanti, la Torreanese(13) oggi dovrà sostituire Basso Bondini nella delicata trasferta di Pagnacco(8), dove i padroni di casa si presentano senza Forasacco. Per i giallorossi, fin qui sempre convincenti in trasferta, è senza dubbio un test di quelli importanti, perché la squadra di Squillace ha dimostrato di essersi ripresa più che bene dalla disfatta di Pasiano.
Un'assenza pesante anche nella Fulgor Godia(12), di scena a Gonars(7) senza Marano, ma con Vidotti in campo ad accendere una sfida nella sfida col centravanti di casa Paviz.
Non dovrebbero mancare i gol, così come promettono gioco ed emozioni, Aurora(10) e Arteniese(9), oggi a confronto diretto dopo l'esito contrastante dei derby giocati la scorsa settimana. I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta di Torreano, mentre l'Arteniese si è galvanizzata battendo la Buiese.
Oggi è anche il giorno di Tarcentina(4) - Riviera(7), un derby molto sentito nel collinare. Chiude il programma Treppo Grande(3) - Pasianese(5).
Girone C. Trasferta complicata per il Centrosedia(5), oggi ospite dell'Azzurra (10); la capolista Isontina (13) è ospite sul campo di Ronchi (7).
Stefano Martorano