"Un gesto d'amore", la poesia

«Amava troppo la vita per subirla, per non viverla, per non respirarla, per non sentirla, per non vederla, per non ammirarla, per non goderla. Con un gesto d'amore le hai donato la libertà di volare via». È dedicata a Beppino Englaro la poesia Un gesto d'amoredi Silvana Stremitz che troviamo nel volumetto Basta!.. Un urlo che squarcia il silenzio, pubblicato da PensieriParole (la distribuzione del libro aiuterà La città della speranza di Padova).
Come spiega la stessa Stremitz (nata in Canada genitori friulani ma che da molti anni vive nella nostra regione), il libro è una sorta di grido disperato contro ogni abuso, contro ogni tipo di violenza che non rispetti la dignità di tutti. No solo, è anche «un abbraccio forte e sincero – scrive la poetessa – verso coloro che non hanno più la forza di sorridere e di combattere. Il mio è anche un invito a lottare e ad amare la vita, che quando sembra che la vita non ci ami».